Tra gli interventi maggiormente richiesti in ambito edilizio, la posa di pavimentazioni esterne ha l’obiettivo di ridare nuova vita agli spazi all’aria aperta delle tue quattro mura. Non solo giardini, ma anche la sistemazione e manutenzione di balconi, terrazzi e loggiati per  quali è richiesta una pavimentazione comunque in armonia, ma ben più resistente rispetto agli spazi interni dell’edificio. Scopri di più sul servizio di posa professionale garantito da Artech Edilizia Completa.

Requisiti delle pavimentazioni esterne

Tra le specialità di Artech Edilizia Completa, la posa di pavimentazioni esterne è un passaggio fondamentale per coperture all’aria aperta più adatte, funzionali e “belle da vedere”. Al di là delle specificità, i pavimenti per esterni devono soddisfare alcuni requisiti base in modo tale da essere sicuri e durevoli nel tempo: dalla resistenza all’erosione di agenti atmosferici agli sbalzi di temperatura, impermeabilità della loro struttura volta a ridurre il ristagno di muffe e funghi, ma anche la resistenza alle sollecitazioni pesanti cui ad esempio sono sottoposti balconi, vialetti e box auto.

Pavimentazioni esterne

I materiali più utilizzati per le pavimentazioni esterne

A fronte della realizzazione di pavimentazioni esterne il più possibile sicure e durevoli, Artech Edilizia Completa propone diversi materiali in base alla tipologia di pavimentazione che si desidera:

  • Gres Porcellanato: è una delle soluzioni esterne più usate grazie alla sua resistenza agli urti, alle abrasioni e ai graffi. Ha 3 differenti finiture in base al risultato finale desiderato: dalla naturale, perfetta per pavimenti antiscivolo, alla strutturata con resistenza all’attrito ancora più marcata, passando per la bocciardata che ricorda la pietra grezza
  • Cotto: è la classica tipologia di copertura che ritroviamo su balconi o a delimitazione di un bordo piscina. Ha un’alta resistenza al gelo per evitare crepe o frammentazioni.
  • Calcestruzzo: materiale conosciuto per la sua costituzione in cemento e graniglie colorate, è particolarmente adatto alla rifinitura di balconi, terrazzi, ma anche cortili e vialetti.
  • Pavimentazione in pietra naturale: è la soluzione ideale per pavimentazioni costantemente esposte alle intemperie, grazie alla sua alta resistenza agli agenti erosivi. Dove si utilizza di più? In cortili o vialetti d’ingresso, ma è consigliatissima anche in aree gazebo, garage o ambienti di passaggio. Richiedendo tempi di posa maggiori e una manodopera specializzata, il suo costo è leggermente più elevato rispetto alle altre alternative.
  • Resina: è facile da posare e tra i vantaggi che la rendono sempre più apprezzata ha la sua facilità di personalizzazione nelle forme, nei colori e in tutte le decorazioni. Materiale molto resistente e impermeabile, non teme urti, usura o abrasioni e, soprattutto, è molto economico. Ideale per porticati, balconi e terrazzi.
paving stone path goes away prospect sunset 1

Posa di pavimentazioni esterne con Artech Edilizia Completa

Artech Edilizia Completa è da anni leader nelle posa di pavimentazioni esterne, fondamentale parte del nostro core business, grazie anche all’estrema professionalità e competenza di ogni persona all’interno del nostro team. Gli esperti Artech sono costantemente impegnati nello studio di tutte le più importanti novità di settore, nonché nella ricerca di tutte le migliori tecnologie costruttive atte a una tenuta il più possibile sicura e duratura. Allo stesso modo, a guidare la mission della nostra attività è l’offerta di lavorazioni edilizie eseguite sfruttando materiali di primissima qualità, selezionati fra le migliori case produttrici in circolazione. Un tipo di realizzazione edilizia che non si sottrae a tutte le dovute valutazioni. La posa di pavimentazioni esterne deve infatti necessariamente rispettare alcuni particolari accorgimenti volti a sopportare le pressioni derivanti da agenti esterni quali fenomeni atmosferici, escursioni termiche, ma anche carichi considerati pesanti, senza riportare alcuna conseguenza. Per questo motivo, fondamentale sarà un primo sopralluogo atto a individuare i materiali e le alternative di intervento migliori, in funzione della tipologia di struttura e di terreno su cui si andrà a lavorare.

Contattaci subito per un sopralluogo oppure continua a seguirci sul nostro sito ufficiale Artech, per rimanere aggiornato su tutte le news.

 

Powered by WRDigital

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *