Solaio: tipologie e tempi di realizzazione

solaio
Emiliano Zoccolan
Emiliano Zoccolan

General Contracting

Che sia per design o per una questione di comfort abitativo, la realizzazione o rifacimento di un solaio, può essere un ottimo modo per dare nuova vita alla propria casa. Se poi si tratta di un intervento opportunamente progettato, può contribuire anche ad una migliore gestione e riallocazione degli spazi. Scopri con Artech Edilizia Completa quali sono le tipologie di solaio ad oggi più diffuse e quanto – in termini di tempo – può richiedere una sua ricostruzione completa.

Rifacimento parziale vs ristrutturazione totale

Prima di partire col mostrarvi quali sono le tipologie di solaio ad oggi più diffuse in edilizia e i relativi materiali di cui sfruttano le proprietà, è importante distinguere il cosiddetto rifacimento parziale dalla ristrutturazione totale. Se nel primo caso si procede alla “messa a norma” di un solaio già esistente, ma per qualche motivo danneggiato, la seconda opzione implica un suo rifacimento totale o addirittura realizzazione ex novo.

solaio
solaio

Le tipologie di solaio più diffuse

Ecco le tipologie di solaio più diffuse. Come si differenziano tra loro? In base alla scelta di materiali differenti nonché mood che si desidera dare al nuovo ambiente. Scelta edile che dipende da stile di vita ed esigenze dei coinquilini che abitano le quattro mura.

  • Solaio in legno: perfetto per chi ama l’atmosfera rustica e vintage senza rinunciare alle note più chic ed eleganti. Il legno dà calore all’ambiente in cui viene posizionato e ben si adatta con la maggior parte delle tinture e componenti d’arredo ad oggi esistenti. Impiegare legni diversi – magari combinandoli addirittura tra loro – può essere la scelta vincente per un look sempre originale e diverso.
  • Solaio in laterocemento: ideale per ambienti minimal e chic. Il solaio in laterocemento è caratterizzato dalla fusione di elementi molto diversi tra loro ma, proprio per questo, in grado di ricreare atmosfere sempre creative. È formato da travetti con fondello in laterizio, pignatte e calcestruzzo.
  • Solaio in voltine di mattoni: è forse la tipologia di solaio più richiesta alle imprese edili. Ben si adatta a immobili dal sapore storico e rustico, periodo in cui questa tipologia di solai era molto utilizzata. È caratterizzato da piccoli profilati metallici e mattoni in foglio, accostati a formare volte tra loro parallele. Ma i suoi vantaggi non finiscono qui! Il solaio in voltine di mattoni è molto apprezzato anche per la sua ottima capacità di fungere da isolante termico.
lavori di edilizia
solaio

Rifacimento solaio: tempi necessari

In merito alla definizione delle tempistiche necessarie per il rifacimento di un solaio, entrano ovviamente in scena diversi fattori, a partire dal fatto che si tratti di interventi edili parziali oppure totali. Per la corretta definizione di un cronoprogramma dei lavori, che tenga conto di ogni intervento dal primo step di sopralluogo, alla gestione di eventuale demolizione e successiva ricostruzione, è bene affidarsi alle mani esperte e qualificate di un’azienda edile specializzata. Solo scegliendo un vero professionista come Artech Edilizia Completa puoi contare su qualcuno che sappia perfettamente di cosa c’è bisogno e in quale momento. Stabilirlo anche prima di procedere con l’inizio degli interventi garantisce di evitare brutte sorprese in corso d’opera.

Continua a seguirci sul nostro sito ufficiale Artech, per rimanere aggiornato su tutte le news.

Ti potrebbe interessare

Contattaci

[everest_form id="5686"]