Ristrutturazione edilizia: come avviene step by step

ristrutturazione edilizia
Emiliano Zoccolan
Emiliano Zoccolan

General Contracting

ristrutturazione edilizia

Una ristrutturazione edilizia svolta in maniera precisa e puntuale, deve prevedere una serie di specifici step di progettazione e intervento operativo, da seguire con l’aiuto di un’azienda specializzata come Artech Edilizia Completa, in modo tale da rispecchiare appieno le esigenze, lo stile di vita e la personalità del committente che vi abita e ne fa espressa richiesta.

Step per una ristrutturazione edilizia ad hoc

Il primo essenziale passaggio per una ristrutturazione edilizia ad hoc – ancora pima di procedere con l’effettiva valutazione degli interventi da realizzare e la loro esecuzione – è quello di affidarsi a professionisti di settore. Un’impresa edile come Artech Edilizia Completa in grado di coprire, con la sua operatività e competenze, un ricco ventaglio di attività, per accontentare il cliente in ogni specifico intervento di manutenzione e messa a nuovo richiesto. Dopodiché si potrà procedere con:

ristrutturazione edilizia
ristrutturazione edilizia
  1. Fase di valutazione e sopralluogo: l’impresa edile, nel primo vero step del suo lavoro, si reca direttamente sul luogo della struttura per osservare da vicino le aree sulle quali si necessita di intervenire, ne osserva la sanatoria e tutto ciò che possa essere utile a identificare le principali variabili che incorrono nei lavori.
  2. Fase di progettazione: stadio dei lavori importantissimo poiché utile all’impresa edile per decidere come intervenire operativamente e in maniera pratica, giungendo a conclusione delle attività di ristrutturazione da svolgere, l’area volumetrica interessata e anche la tipologia dei materiali da utilizzare. Inclusa anche un’analisi strutturale e funzionale volta in particolare a quelle ristrutturazioni che intendono modificare nelle loro dimensioni e finalità d’uso le stanze già presenti. Sempre in questa fase si valuta anche eventuale rifacimento di un impianto e si ottengono eventuali permessi da parte delle autorità comunali per procedere con gli interventi di modifica ed edificazione. La fase di progettazione si conclude con una preventivazione con proposta economica riferita ai lavori da svolgere.
  3. Inizio dei lavori: l’impresa interviene con la sua esperienza e competenza per lo svolgimento effettivo di tutte le ristrutturazioni programmate sull’immobile.
  4. Dialogo e scambio continuo con il committente dei lavori ed eventuali altri professionisti chiamati in fase di ristrutturazione. Non si tratta di un vero e proprio step operativo, ma di un passaggio comunque essenziale per il giusto coordinamento delle operazioni e per una loro migliore riuscita. Specie con il committente, l’impresa edile incaricata dei lavori dovrebbe confrontarsi al meglio e in maniera continuativa su quelle che sono le sue reali esigenze e ciò che effettivamente vuole ottenere dai lavori.

Continua a seguirci sul nostro sito ufficiale Artech, per rimanere aggiornato su tutte le news. Ci trovi anche su Facebook e Instagram con tantissime novità.

Ti potrebbe interessare

Contattaci

[everest_form id="5686"]