Luci da esterno: come sceglierle e posizionarle in giardino o in balcone

Luci da esterno
Emiliano Zoccolan
Emiliano Zoccolan

General Contracting

Ecco come scegliere le luci da esterno per illuminare il nostro dehors e renderlo più accogliente, sicuro e vivibile. Qui le soluzioni più innovative ed eco-friendly

Le luci da esterno sono un complemento irrinunciabile per vivere al meglio gli spazi all’aperto quando è sera e finalmente ci si può godere l’aria fresca. 

Utili in balcone, per la vivibilità, sono un vero must in giardino, in un patio o in un grande terrazzo.

Ovviamente oltre allo stile, sempre più si presta attenzione alla sostenibilità dei prodotti scelti, ecco perché sono sempre più diffuse le lampede solari e le luci LED che consentono di illuminare giardini, balconi, terrazze e cortili, riducendo al minimo gli sprechi e impattando in maniera minima sui costi in bolletta.

Ma anche la domotica si sposta all’esterno e può essere utilizzata da remoto per creare in un istante la giusta atmosfera che illumina le serate estive. Le soluzione smart permettono di selezionare e personalizzare non solo il grado di luminosità, ma anche il colore. Alcuni modelli sono anche dotati di sensori di movimento di prossimità che si attivano al passaggio. Una soluzione che garantisce al contempo anche un elevato livello di sicurezza in caso di eventuali intrusioni.

Il parere del designer

Tornando al design e a come scegliere correttamente le luci da esterno in base allo stile del nostro spazio, abbiamo chiesto alcuni consigli a Ferruccio Laviani, che ha disegnato diverse lampade per Kartell.

Come scegliere le luci da esterno?
«L’illuminazione esterna è fondamentale per godersi il proprio giardino o terrazzo e per dare un personale tocco estetico alla casa. Le luci esterne devono essere funzionali a mettere in evidenza aree specifiche della casa, del terrazzo o del giardino e dovrebbero illuminare in maniera confortevole l’ambiente».

Come posizionarle in modo corretto?
«Le lampade da appoggio per esterni diffondono un’atmosfera calda ed accogliente e disponendone una o più attorno al tavolo, gazebo o mobili da giardino, l’effetto è assicurato soprattutto con l’utilizzo di luci diverse che renderanno più personale lo spazio all’aria aperta. Inoltre, la possibilità di usare lampade a sospensione o pavimento da esterno, aggiungeranno all’estetica anche la funzionalità richiesta in luoghi specifici come passaggi, zona pranzo ed ancora a fianco ad un set outdoor. L’invenzione poi delle lampade ricaricabili risolve anche tecnicamente il fatto di illuminare tavoli o parti del terrazzo o del giardino anche in mancanza di allacciamenti elettrici».

Quali consigli di stile ci può dare per creare un ambiente di design?
«Come per la casa anche l’esterno riflette il gusto del padrone di casa e di chi lo vive perciò di rei di seguire il proprio gusto e istinto. Direi di non strafare utilizzando il necessario per evitare di ridurre lo spazio esterno in uno showroom e certamente darei più spazio possibile al verde ed alle piante che restano i veri protagonisti di questi luoghi».

Qui di seguito qualche idea per illuminare al meglio i vostri dehors.

 

Kartell Battery 

Lampada da tavolo a LED con porta micro USB e batteria. Facile da usare grazie all’accensione e allo spegnimento tramite l’interruttore a sfioramento sulla lampada, è adatta per uso interno ed esterno e ha una classe di protezione: IP54 (resistente agli spruzzi). La batteria è inclusa e installata in modo permanente. Design di Ferruccio Laviani.

 

 

Seletti My Moon

My Moon Lampada Outdoor è una soluzione originale per momenti di assoluto relax, ideata da Marcantonio per il brand Seletti. Ideale se posizionata in giardino, ha un concept che si ispira chiamaramente alla luna e porta alla memoria il sogno, la magia e i romantici momenti da trascorrere assieme sotto la sua ambrata luce.

 

Philips Hue Outdoor Wall Light Resonate

Philips Hue Outdoor Wall Light Resonate, disponibile nella versione White and Color Ambiance, grazie alla creazione di triangoli di luce bidirezionali (sia verso l’alto che verso il basso) unita alla capacità di adattarsi a ogni condizione climatica, permette di illuminare verande e patii in modo elegante e colorato. Mediante la dimmerazione del colore e del livello della luce e sfruttando la possibilità di impostare routine luminose attraverso l’app dedicata, i prodotti Philips Hue per l’outdoor sono perfetti per creare l’atmosfera ideale per ogni occasione. 

 

Lampada solare da terra Sunshine Coziness

Lampada da esterno portatile a LED con lampadina inclusa e installata in modo permanente. La batteria della luce solare è caricata tramite le celle solari incorporate e la luce può essere azionata con un sensore crepuscolare, in modo che si accenda automaticamente al buio o tramite interruttore a levetta sul pannello solare.

 

Luci MAXXMEE

Set composto da tre luci solari decorative con effetto scintillante, per creare una splendida atmosfera in giardino o sul terrazzo. Si può scegliere tra due modalità di illuminazione: lampeggiante o continua. Hanno un aggancio a terra e un pannello solare separato e si accendono quando inizia a fare buio grazie al sensore crepuscolare integrato.

 

Applique Marina

Questa lampada da parete per esterni IP44 in acciaio è ideale per mettere in risalto un angolo del terrazzo o del balcone. Realizzata in acciaio è in colore ruggine e presenta un design retrò adatto agli ambienti shabby chic o dallo stile vintage.

 

Lanterna Solare di Infankey

Come ricreare uno stile orientaleggiante nel proprio dehors? Con questa lanterna solare che si può posizionare a terra o a sospensione. Con la batteria NI-MH da 600 mAh di alta qualità integrata, la lanterna solare si carica automaticamente e assorbe la luce in sei ore. Grazie alla struttura in metallo inossidabile IP65 è impermeabile e resistente alla corrosione e alla pioggia. 

Fonte: VanityFair

Ti potrebbe interessare

Contattaci

[everest_form id="5686"]