Corrimano: quando è obbligatoria la sua installazione

corrimano
Emiliano Zoccolan
Emiliano Zoccolan

General Contracting

Barra di metallo o legno in genere fissata lungo una scala e utile come appoggio, ecco quando è obbligatoria per legge l’installazione di un corrimano. Ma quali devono essere le sue misure ed a quale altezza è giusto installarlo? Scopri di più leggendo subito questo articolo di Artech Edilizia Completa.

corrimano
corrimano
corrimano

Corrimano, quando c’è obbligo di installazione

L’installazione in edilizia di un corrimano è prevista per obbligo di legge dopo la condivisione di un decreto apposito del 1989. Secondo il testo pubblicato in Gazzetta Ufficiale, la predisposizione di un corrimano in aree interne ed esterne a un edificio, è necessaria per il superamento delle barriere architettoniche, in ottica di agevolare la salita delle scale per chi accede ad uno stabile pubblico o privato. Ecco più nel dettaglio, quando è supposta l’installazione di un corrimano per Legge:

  • In prossimità di scale negli edifici pubblici e privati costruiti o ristrutturati dopo il 1989, specie quelli che presuppongono la frequentazione da parte di persone anziane, non autosufficienti, con disabilità e malattie, quindi necessari anche nelle corsie di ospedali ed RSA.
  • Come metodo di difesa anticaduta, per i pochi gradini all’ingresso di un palazzo e capaci di portare al vano di un pianerottolo.
  • In concomitanza con le rampe per l’accesso dei disabili ad un edificio. In questo caso ne vanno installati addirittura due, a coprire entrambi i lati ad un’altezza che sia inferiore all’usuale di 90 cm.
  • Il corrimano è inoltre obbligatorio anche nei servizi igienici dedicati alle persone portatrici di disabilità.
corrimano
corrimano

Corrimano, a che altezza va installato e quali requisiti deve rispettare per una corretta posa

L’obbligo di installazione di un corrimano – che in genere avviene a un’altezza di 90 cm da terra a meno che, come espressamente indicato sopra, si sia in prossimità di rampe di accesso dei disabili – va però di pari passo con scale costruite secondo dati criteri di sicurezza. È importante che queste ultime abbiano infatti un andamento regolare ed omogeneo dalla base alla cima, oltre che rampe con stesso numero di gradini, ognuno dei quali a sua volta con medesima pedata e alzata. Il corrimano serve per un’adeguata difesa verso il vuoto, deve essere quindi di facile presa e realizzato con l’ausilio di materiali resistenti e non taglienti.

Continua a seguirci sul nostro sito ufficiale Artech, per rimanere aggiornato su tutte le news. Ci trovi anche su Facebook e Instagram con tantissime novità.

Ti potrebbe interessare

Contattaci

[everest_form id="5686"]