Ristrutturare casa nel 2024: come approfittare dei bonus fiscali prima che scadano.

Emiliano Zoccolan
Emiliano Zoccolan

General Contracting

Ristrutturare casa nel 2024: scegli Artech Edilizia Completa per dare nuova vita alla tua abitazione

Ci sono molti vantaggi nel ristrutturare casa nel 2024, sia dal punto di vista economico che ambientale e non per ultimo, in vista dell’entrata in vigore della direttiva europea sull’efficentamento energetico degli edifici (approfondiremo questo aspetto in un altro articolo):

  • Il valore di un immobile appena ristrutturato aumenta dal 10% al 20%, rendendo più conveniente investire in lavori di miglioramento e manutenzione.
  • Il 2024 è l’ultimo anno in cui si può usufruire della detrazione Irpef del 50% (poi ritornerà al 36%) per le spese sostenute per gli interventi di recupero edilizio, che riguardano sia le parti comuni che quelle private degli edifici.. 

Quali sono stati i lavori più richiesti nel 2023?

Tra i lavori più richiesti nel 2023, sono stati quelli che riguardano l’efficientamento energetico e il risparmio sulle bollette, come il rifacimento del tetto, l’isolamento delle pareti, la sostituzione degli infissi e l’installazione di pannelli solari.
Per ristrutturare la casa è possibile usufruire di diverse agevolazioni e bonus fiscali. Tuttavia, bisogna fare attenzione ai permessi necessari, che variano a seconda del tipo di intervento. Per esempio, per i lavori di manutenzione ordinaria, come la tinteggiatura delle pareti, non serve alcuna autorizzazione, mentre per quelli di manutenzione straordinaria, come il rifacimento del tetto, la ristrutturazione di un appartamento, serve la SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività).

Quali sono le agevolazioni fiscali del 2024?

Nel 2024, ci sono diverse agevolazioni fiscali in scadenza per chi vuole ristrutturare casa, ecco un breve riassunto dei principali bonus:

  • Bonus ristrutturazione: prevede una detrazione Irpef del 50% sulle spese sostenute per gli interventi di recupero edilizio, fino a un limite massimo di 96.000 euro per ciascuna unità immobiliare. La detrazione va ripartita in 10 quote annuali di pari importo.
  • Ecobonus: prevede una detrazione Irpef del 65% sulle spese sostenute per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici, come il rifacimento del tetto, l’isolamento delle pareti, la sostituzione degli infissi e l’installazione di pannelli solari. La detrazione va ripartita in 10 quote annuali di pari importo.
  • Superbonus ridotto per il 2024: prevede una detrazione Irpef del 70% sulle spese sostenute per gli interventi di efficientamento energetico e antisismico, come la sostituzione della caldaia, l’installazione di pompe di calore e la realizzazione di opere per la riduzione del rischio sismico. La detrazione va ripartita in 5 quote annuali di pari importo.
  • Bonus mobili: prevede una detrazione Irpef del 50% sulle spese sostenute per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+, fino a un limite massimo di 5.000 euro. La detrazione va ripartita in 10 quote annuali di pari importo.
  • Bonus barriere architettoniche ( Fino alla fine del 2025): prevede una detrazione Irpef del 75% sulle spese sostenute per gli interventi finalizzati a favorire l’accessibilità e la fruibilità degli edifici, come il rifacimento del bagno, la sostituzione della vasca da bagno con la doccia, l’installazione di ascensori e montascale e la realizzazione di rampe per disabili. La detrazione va ripartita in 10 quote annuali di pari importo.
  • L’IVA agevolata al 10% è un’agevolazione fiscale che si applica agli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria su immobili residenziali. Per usufruire di questa agevolazione, bisogna presentare all’impresa che esegue i lavori una dichiarazione di autocertificazione IVA 10%.

Scegli Artech per ristrutturare casa

Alla ricerca di un partner edile affidabile per una ristrutturazione totale? Contatta Artech Edilizia Completa e richiedi subito un preventivo sulla base del progetto che hai in mente. Operiamo a Monza e Brianza, Lecco, ma anche in tutta la Lombardia, per rendere la tua casa un luogo sicuro, funzionale, bello da vedere.

 

Per ulteriori informazioni visita il nostro sito web artech.mi.it dove troverai anche un pratico form contatti e un numero Whatsapp dedicato.

Per approfondimenti e news, seguici sui social. Ci trovi su Facebook, Instagram e Linkedin.

Ti potrebbe interessare

Contattaci

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.